• 19 apr 2019

Bonus Occupazione NEET

Operativo, anche per il 2019, lo sgravio contributivo previsto dall’ormai noto programma “Garanzia Giovani”, prorogato con Decreto Direttoriale ANPAL n. 581 del 28.12.2018, al fine di favorire il miglioramento dei livelli occupazionali dei giovani dai 16 ai 29 anni di età che non sono inseriti in un percorso di studio o formazione (cd. NEET).
Il bonus occupazione NEET è rivolto a tutti i datori di lavoro privati, anche non imprenditori, che, senza esservi tenuti, assumano giovani aderenti al Programma “Garanzia Giovani”, dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019
L’incentivo, in particolare, spetta per le assunzioni con contratto:
  • a tempo indeterminato, anche a scopo di somministrazione;
  • d’apprendistato professionalizzante;
  • a tempo parziale;
  • di lavoro subordinato instaurato in attuazione del vincolo associativo con una cooperativa di lavoro.
L’agevolazione non può essere riconosciuta nelle ipotesi di trasformazione a tempo indeterminato di rapporti a termine.
L’incentivo consiste nell’esonero contributivo a carico del datore di lavoro, con esclusione di premi e contributi dovuti all’INAIL, nel limite massimo di 8.060 euro annui per giovane assunto, ed ha una durata di 12 mesi.
L’importo è proporzionalmente ridotto in caso di contratto part-time. L’incentivo deve essere fruito, a pena di decadenza, entro il termine del 28 febbraio 2021.
Il diritto alla fruizione dell’incentivo è subordinato:
  • all’adempimento degli obblighi contributivi;
  • all’osservanza delle norme poste a tutela delle condizioni di lavoro;
  • al rispetto degli accordi e contratti collettivi nazionali, nonché di quelli regionali, territoriali o aziendali.